0 / 0
Torna alla versione inglese della documentazione
Lavorare nei progetti

Lavorare nei progetti

Un progetto è uno spazio di collaborazione in cui si lavora con dati e altri asset per raggiungere un determinato obiettivo.

Per impostazione predefinita, il tuo progetto sandbox viene creato automaticamente quando ti registri a watsonx.ai.

Il tuo progetto può includere questi tipi di risorse:

  • I Collaboratori sono le persone con cui si lavora nel progetto.
  • Gli asset di dati sono ciò che si utilizza. Gli asset di dati spesso sono costituiti da dati non elaborati con cui si lavora per perfezionare.
  • Gli strumenti e i loro asset associati rappresentano la modalità di utilizzo dei dati.
  • Gli ambienti sono le modalità di configurazione delle risorse di calcolo per l'esecuzione degli asset negli strumenti.
  • I lavori sono le modalità di gestione e pianificazione dell'esecuzione degli asset negli strumenti.
  • La documentazione del progetto e le notifiche sono il modo in cui si resta informati su ciò che accade nel progetto.
  • L' archiviazione degli asset è l'ubicazione in cui sono archiviate le informazioni e i file del progetto.
  • Le integrazioni sono il modo in cui si integrano gli strumenti esterni.

È possibile personalizzare i progetti in base ai propri obiettivi. È possibile modificare il contenuto del progetto e quasi tutte le relative proprietà in qualsiasi momento. Tuttavia, è necessario effettuare queste scelte quando si crea il progetto perché non è possibile modificarle successivamente:

  • L'istanza di IBM Cloud Object Storage da utilizzare per l'archiviazione progetti.

È possibile visualizzare i progetti creati e collaborare selezionando Progetti> Visualizza tutti i progetti nel menu di navigazione oppure visualizzando il riquadro Progetti nella pagina principale.

Collaborazione nei progetti

Come creatore di progetti, è possibile aggiungere altri collaboratori e assegnare loro ruoli che controllano quali azioni possono intraprendere. Hai automaticamente il ruolo Admin nel progetto e se fornisci ad altri collaboratori il ruolo Admin , possono anche aggiungere dei collaboratori. Vedere Aggiunta di collaboratori e Ruoli di collaboratori del progetto.

Suggerimento: se appropriato, aggiungere almeno un altro utente come amministratore del progetto per assicurarsi che qualcuno sia in grado di gestire il progetto se non si è disponibili.

Collaborazione sugli asset

Tutti i collaboratori lavorano con la stessa copia di ogni asset. Solo un collaboratore può modificare un asset alla volta. Mentre un collaboratore sta modificando un asset in uno strumento, tale asset è bloccato. Altri collaboratori possono visualizzare un asset bloccato, ma non modificarlo. Consultare Gestione degli asset.

Asset di dati

È possibile aggiungere questi tipi di asset di dati ai progetti:

  • Asset di dati dai file locali o dall'hub di risorse
  • Connessioni a origini dati cloud e on-premise
  • Asset di dati connessi da un asset di connessione esistente che forniscono accesso di sola lettura a una tabella o a un file in un'origine dati esterna
  • Asset di dati cartella per la visualizzazione dei file all'interno di una cartella in un file system

Ulteriori informazioni sugli asset di dati:

Strumenti e relativi asset associati

Quando si esegue un'attrezzatura, si crea un asset che contiene le informazioni per uno specifico obiettivo. Ad esempio, quando si esegue lo strumento Data Refinery , si crea un asset di flusso Data Refinery che definisce la serie di operazioni ordinate da eseguire su un asset di dati specifico. Ogni strumento dispone di uno o più tipi di asset associati che vengono eseguiti nello strumento.

Per un'associazione di asset agli strumenti utilizzati per crearli, vedere Tipi di asset e proprietà.

Ambienti

Gli ambienti controllano le risorse di calcolo. Un modello di ambiente specifica le risorse hardware e software per istanziare i runtime di ambiente che eseguono gli asset negli strumenti.

Alcuni strumenti hanno un template di ambiente selezionato automaticamente. Tuttavia, per altri strumenti, è possibile scegliere tra più ambienti. Quando si crea un asset in un'attrezzatura, si assegna un ambiente ad esso. È possibile modificare l'ambiente per un asset quando viene eseguito.

Watson Studio include una serie di modelli di ambiente predefiniti che variano in base al linguaggio di codifica, allo strumento e al tipo di motore di elaborazione. È anche possibile creare modelli di ambiente personalizzati o aggiungere servizi che forniscono modelli di ambiente.

Le risorse di calcolo che utilizzi in un progetto vengono tracciate. A seconda del programma della tua offerta, hai un limite alle tue risorse di calcolo mensili o paghi per tutte le risorse di calcolo.

Vedere Ambienti.

Lavori

Un lavoro è una singola esecuzione di un asset in uno strumento con un runtime di ambiente specificato. È possibile pianificare uno o più lavori ripetuti, monitorare, modificare, arrestare o annullare i lavori. Vedere Lavori.

Archiviazione asset

Ogni progetto ha un bucket di archiviazione sicuro dedicato che contiene:

  • Asset di dati caricati nel progetto come file.
  • Asset di dati da file copiati da un altro spazio di lavoro.
  • I file che vengono salvati nel progetto con uno strumento.
  • File per asset che vengono eseguiti in strumenti, ad esempio notebook.
  • Modelli salvati.
  • Il file readme del progetto e i file di progetto interni.

Quando si crea un progetto, è necessario selezionare un'istanza di IBM Cloud Object Storage o creare una nuova istanza. Non puoi modificare l'istanza IBM Cloud Object Storage dopo aver creato lo spazio di lavoro. Vedere Object Storage.

Quando si elimina un progetto, viene eliminato anche il relativo bucket di archiviazione.

Integrazioni con strumenti esterni

Le integrazioni forniscono un metodo per interagire con strumenti esterni al progetto.

Puoi eseguire l'integrazione con un repository Git per pubblicare i notebook.

Documentazione e notifiche del progetto

Mentre si crea un progetto, è possibile aggiungere una breve descrizione per documentare lo scopo o l'obiettivo del progetto. È possibile modificare la descrizione successivamente, nella pagina Impostazioni del progetto.

È possibile contrassegnare il progetto come sensibile. Quando gli utenti aprono un progetto contrassegnato come sensibile, viene visualizzata una notifica che indica che nessun asset di dati può essere scaricato o esportato dal progetto.

La pagina Panoramica di un progetto contiene un file readme in cui è possibile documentare lo stato o i risultati del progetto. Il file readme utilizza la formattazione del ribassostandard. I collaboratori con il ruolo Admin o Editor possono modificare il file readme.

È possibile visualizzare l'attività dell'asset recente nel quadro Asset nella pagina Panoramica e filtrare gli asset selezionando Per conto dell'utente o Per tutti utilizzando il menu a discesa. Per conto dell'utente elenca gli asset modificati, ordinati in base al più recente. Per tutti elenca gli asset modificati da altri e anche dall'utente, ordinati in base al più recente.

Tutti i collaboratori di un progetto vengono avvisati quando un collaboratore modifica un asset.

Ulteriori informazioni

Ricerca e risposta AI generativa
Queste risposte sono generate da un modello di lingua di grandi dimensioni in watsonx.ai basato sul contenuto della documentazione del prodotto. Ulteriori informazioni