0 / 0
Torna alla versione inglese della documentazione
Creazione e gestione dei job in un progetto

Creazione e gestione dei job in un progetto

I lavori vengono creati per eseguire gli asset o i file in strumenti, come i flussi Data Refinery , i flussi SPSS Modeler , i Notebook e gli script, in un progetto.

Quando si crea un job, si definiscono le proprietà del job, come il nome, la definizione, il tempo di esecuzione dell'ambiente, le specifiche di pianificazione e di notifica su pagine differenti. È possibile eseguire un lavoro immediatamente o attendere che il lavoro venga eseguito al successivo intervallo pianificato.

Ogni volta che viene avviato un lavoro, viene creata un'esecuzione lavoro, che è possibile monitorare e utilizzare per confrontare con la cronologia delle esecuzioni del lavoro delle esecuzioni precedenti. È possibile visualizzare informazioni dettagliate su ogni esecuzione del lavoro, le modifiche dello stato del lavoro e gli errori del lavoro nel log di esecuzione del lavoro.

Il modo in cui si crea un lavoro dipende dall'asset o dal file.

Opzioni di creazione lavoro per asset o file
Asset o file Crea lavoro nello strumento Crea lavoro dalla pagina Asset Ulteriori informazioni
Flusso Data Refinery Creazione di lavori in Data Refinery
SPSS Modeler flusso Creazione di job in SPSS Modeler
Notebook creato nell'editor Notebook Creazione di lavori nell'editor Notebook
Pipeline Creazione di lavori per pipeline

Creazione di lavori dalla pagina Asset

È possibile creare un job per eseguire un asset dalla pagina Asset del progetto.

Autorizzazioni richieste : è necessario disporre di un ruolo Editor o Admin nel progetto.

Limitazione:Non puoi eseguire un job utilizzando una chiave API da un ID servizio.

Per creare lavori per un asset elencato dalla pagina Asset di un progetto:

  1. Selezionare l'asset dalla sezione per il tipo di asset e scegliere Nuovo lavoro dall'icona del menu con gli elenchi di opzioni (icona azioni tre punti verticali) alla fine della riga della tabella.
  2. Definire i dettagli del lavoro immettendo un nome e una descrizione (facoltativo).
  3. Se è possibile selezionare Impostazione, specificare le impostazioni desiderate per il lavoro.
  4. Se è possibile selezionare Configura, scegliere un runtime di ambiente per il lavoro. A seconda del tipo di asset, è possibile configurare ulteriori impostazioni, ad esempio variabili di ambiente o argomenti di script.

    Per evitare di accumulare troppe esecuzioni di lavori terminati e risorse utente di esecuzione di lavori, impostare per quanto tempo conservare le esecuzioni di lavori terminati e le risorse utente di esecuzione di lavori come i log o i risultati del notebook. È possibile selezionare il numero di giorni per cui conservare le esecuzioni del lavoro o l'ultimo numero di esecuzioni del lavoro da conservare.

  5. Nella pagina Pianificazione , è possibile aggiungere una pianificazione singola o ripetuta.

    Se si seleziona l'opzione Ripeti e l'unità di Minuti con il valore n, il lavoro viene eseguito all'inizio dell'ora e quindi ad ogni multiplo di n. Ad esempio, se si specifica un valore di 11, esso verrà eseguito alle 0, 11, 22, 33, 44 e 55 minuti di ogni ora.

    Se si seleziona anche l'opzione Inizio della pianificazione , il lavoro inizia ad essere eseguito al primo multiplo di n dell'ora che si verifica dopo l'ora fornita nel campo Ora di inizio . Ad esempio, se si immette 10:24 per il valore Inizio dell'ora e si seleziona Ripeti e si imposta la ripetizione del lavoro ogni 14 minuti, il lavoro verrà eseguito alle 1 0: 42, 10:56, 11:00, 11:14. 11:28, 11:42, 11:56 e così via.

    Non è possibile modificare il fuso orario; la pianificazione utilizza l'impostazione del fuso orario del browser Web. Se si escludono determinati giorni della settimana, il lavoro potrebbe non essere eseguito come ci si aspetterebbe. Il motivo potrebbe essere dovuto a una discrepanza tra il fuso orario dell'utente che crea la pianificazione e il fuso orario del nodo di elaborazione in cui viene eseguito il lavoro.

    Una chiave API viene generata quando si crea un lavoro pianificato e le esecuzioni future utilizzeranno questa chiave. Se non hai creato un lavoro pianificato ma scegli di modificarlo, viene generata una chiave API quando modifichi il lavoro e le esecuzioni future utilizzeranno questa chiave API.

  6. (Facoltativo): selezionare per visualizzare le notifiche per il lavoro. È possibile selezionare il tipo di avvisi da ricevere.

  7. Rivedere le impostazioni del processo. Quindi, creare il lavoro ed eseguirlo immediatamente oppure creare il lavoro ed eseguirlo in un secondo momento.

Gestione dei lavori

È possibile visualizzare tutti i job esistenti per il proprio progetto dalla pagina Job del progetto. Con il ruolo Admin o Editor per il progetto, è possibile visualizzare e modificare i dettagli del lavoro. È possibile eseguire i job manualmente ed è possibile eliminare i job. Con il ruolo Visualizzatore per il progetto, è possibile solo visualizzare i dettagli del lavoro. Non è possibile eseguire o eliminare lavori con il ruolo Visualizzatore.

Per visualizzare i dettagli di un lavoro specifico, fare clic sul lavoro. Dalla pagina dei dettagli del lavoro, è possibile:

  • Visualizzare le esecuzioni per tale job e lo stato di ciascuna esecuzione. Se un'esecuzione non è riuscita, è possibile selezionare l'esecuzione e visualizzare la coda del log oppure scaricare l'intero file di log per risolvere i problemi relativi all'esecuzione. Un'esecuzione non riuscita potrebbe essere correlata a un problema temporaneo di connessione o di ambiente. Ripetere l'esecuzione del lavoro. Se il lavoro ha ancora esito negativo, è possibile inviare il log al supporto clienti.
  • Modificare le impostazioni del lavoro facendo clic su Modifica lavoro, ad esempio per modificare le impostazioni di pianificazione o per selezionare un altro modello di ambiente.
  • Eseguire il lavoro manualmente facendo clic su l'icona Esegui dalla barra azioni del lavoro. È possibile avviare un lavoro pianificato in base alla pianificazione e su richiesta.
  • Eliminare il lavoro facendo clic su icona bin dalla barra delle azioni del lavoro.

Visualizzazione e modifica di lavori in uno strumento

È possibile visualizzare e modificare le impostazioni del lavoro associate a un asset direttamente nei seguenti strumenti:

  • Data Refinery
  • DataStage
  • Match 360
  • Editor o visualizzatore notebook
  • Pipeline

Visualizzazione e modifica dei job in Data Refinery, Notebook e Pipeline

  1. Nello strumento, fare clic sull'icona Lavori icona Lavori dalla barra degli strumenti e selezionare Salva e visualizza lavori. Questa azione elenca i lavori che esistono per l'asset.
  2. Selezionare un lavoro per visualizzarne i dettagli. È possibile modificare le impostazioni del lavoro facendo clic su Modifica lavoro.

Ulteriori informazioni

Argomento principale Operazioni nei progetti

Ricerca e risposta AI generativa
Queste risposte sono generate da un modello di lingua di grandi dimensioni in watsonx.ai basato sul contenuto della documentazione del prodotto. Ulteriori informazioni