0 / 0
Torna alla versione inglese della documentazione
Modifiche piano di servizio e deprecazioni
Modifiche piano di servizio e deprecazioni

Modifiche piano di servizio e deprecazioni

È possibile visualizzare la cronologia del piano di servizio modifiche e deprecazioni per 2020 - 2022 minuti.

Watson Studio

Rimozione dei progetti legacy

A partire dal 7 aprile 2022, l'opzione per ripassare ai progetti legacy è stata rimossa. L'esperienza dei progetti è stata aggiornata per rendere più facile e più efficiente il lavoro e collaborare in un progetto. Il lavoro dell'utente non è stato influenzato.

Obsoleto e rimozione dei piani classici IBM Analytics Engine e Amazon EMR

A partire dal 7 aprile 2022, i nuovi utenti non possono più creare istanze IBM Analytics Engine utilizzando i piani Lite, Standard - Hourly o Standard - Monthly o qualsiasi istanze Amazon Elastic Map Reduce (EMR) in cui eseguire notebook. Gli utenti esistenti possono ancora creare istanze per entrambi i servizi fino al 30 giugno 2022. I piani IBM Analytics Engine Classic e Amazon EMR saranno rimossi il 9 novembre 2022.

Riduzione del limite mensile CUH per i piani Lite (29 aprile 2022)

Tutti i nuovi ed esistenti piani Watson Studio Lite hanno un limite mensile di 10 CUH (ridotto da 50) per eseguire lavori e strumenti. Poiché le tariffe del piano Professionale solo per il CUH che si utilizza, è possibile effettuare l'upgrade a un piano retribuito senza incorrere altre spese. Maggio 2022 è il primo mese completo con il limite inferiore CUH. Se desideri prolunga il tuo utilizzo di runtime, puoi aggiornare i tuoi asset per utilizzare ambienti con tassi CUH più bassi. Ad esempio, è possibile modificare l'ambiente del notebook.

Modifiche per offrire piani per Watson Studio (1 aprile 2022)

Watson Studio dispone ora di un unico piano retribuito, chiamato Piano Professionale, che sostituisce i piani Standard e Impresa. Le Tariffe del piano professionale solo per l'utilizzo compatto, in base alle tariffe CUH (capacity unit hour) quando si eseguono strumenti e lavori. Non include le tariffe utente autorizzate e autorizzate. A partire dal 1 aprile 2022, il piano Professionale è l'unica opzione di piano retribuito che puoi selezionare. Per ulteriori informazioni sul piano professionale Watson Studio , consultare Watson Studio piani di servizio. È inoltre possibile fare riferimento al catalogo IBM Cloud : Watson Studio.

I piani Standard e Enterprise per Watson Studio non sono un'opzione per i nuovi account. I conti esistenti possono mantenere indefinitamente i piani Standard e Impresa o possono cambiare al piano Professionale. Il Piano Professionale include tutte le funzioni disponibili con il piano Enterprise, ma non include le tariffe utente autorizzate o autorizzate.

Ambienti Satellite precostruiti non sono più supportati per i notebook in Watson Studio (9 dicembre 2021)

Precostruiti Satellite ambienti in Cloud Pak for Data as a Service (Watson Studio) non saranno più supportati per i notebook a partire dal 9 dicembre 2021. L'ambiente AWS per i notebook sarà interrotto il 16 dicembre 2021. I tuoi notebook e i lavori di notebook che utilizzano ambienti Satellite rimarranno, ma è necessario modificarli per selezionare un ambiente in una posizione IBM Cloud invece. Consultare Modifica dell'ambiente di un notebook. L'ambiente Satellite precostruito rimarrà disponibile per i runtimes di ambiente personalizzati DataStage .

Natural Language Classifier e Visual Recognition esperienze utente eliminate da Watson Studio (1 dicembre 2021)

Le esperienze utente IBM Watson Natural Language Classifier e Visual Recognition in Watson Studio vengono interrotte. A partire dal 1 dicembre 2021 non sarà possibile creare nuovi asset Watson Natural Language Classifier e Visual Recognition in Watson Studio in base ai tuoi servizi esistenti.

Rimozione delle esperienze utente Natural Language Classifier e Visual Recognition da Watson Studio (1 ottobre 2021)

Le esperienze utente IBM Watson Natural Language Classifier e Visual Recognition in Watson Studio sono in fase di interruzione. A partire dal 1 ottobre 2021 non sarà possibile creare nuovi asset Watson Natural Language Classifier e Visual Recognition in Watson Studio in base ai tuoi servizi esistenti.

Rimozione dell'annotazione dei dati con Defined Crowd e Figure Eight (16 settembre 2021)

A partire da subito, non è più possibile utilizzare le piattaforme di annotazione della folla di terze parti di Defined Crowd o Figure Eight per creare lavori di annotazione.

Numero di esecutori di Spark limitati dal piano di servizio (23 luglio 2021)

Gli utenti del piano Watson Studio possono utilizzare solo 2 esecutori per ambienti Spark in tutte le regioni. Gli utenti del piano retribuito (Standard e Enterprise) possono utilizzare il numero massimo di esecutori che sono disponibili sul cluster Spark.

Le connessioni sono supportate su tutti i piani di offerta Watson Studio (2 aprile 2021)

In precedenza queste connessioni erano limitate a Watson Studio Standard o piani Enterprise. Ora queste connessioni sono disponibili su tutti i piani:

  • Dropbox
  • Looker
  • OData
  • SAP OData
  • Tableau

Deprecazione di Python 2,7 e 3,5 (20 gennaio 2021)

Python 3,6 obsoleto e non sono più disponibili a partire dal 20 gennaio 2021. La versione predefinita di Python in Watson Studio è ora 3,7. Quando si passa da Python 3,6 a Python 3,7 potrebbe essere necessario aggiornare il proprio codice se le versioni di librerie open source che si utilizzano sono diverse in Python 3,7. Vedere Modifica dell'ambiente.

Spark 2,3 deprecazione (1 ottobre 2020)

A partire dal 1 ottobre 2020 non è più possibile selezionare un ambiente Spark 2,3 per eseguire un notebook o un lavoro. È necessario selezionare invece un ambiente Spark 2,4 o 3,0. I notebook e i lavori esistenti con gli ambienti Spark 2,3 hanno smesso di funzionare il 30 novembre 2020.

Rimozione di SparkML modeler e Neural Network Modeler (31 luglio 2020)

La beta Neural Network Modeler e gli strumenti di modellatore di beta SparkML vengono rimossi da Watson Studio.

Modifiche ai piani Watson Studio (19 maggio 2020)

A partire dal 19 maggio 2020, i piani Watson Studio hanno le seguenti modifiche:

  • Tutti i piani: l'ambiente di compimento gratuito non è più disponibile. Tutto il tuo utilizzo compatte ora consuma le ore di unità di capacità. Il piano Lite ha un limite di 50 ore di unità di capacità al mese.
  • Lite e piani standard: gli ambienti di Compute forniti da servizi associati, come IBM Analytics Engine, sono ora disponibili solo con il piano Enterprise.
  • Piano Lite: Solo gli ambienti Spark di dimensioni più piccole sono ora disponibili per i piani Lite, con 2 esecutori che hanno ciascuno 1 vCPU e 4 GB di RAM e un driver che ha 1 vCPU e 4 GB di RAM. Grandi ambienti compatti con 8 o più vCPU non sono più disponibili per il piano Lite.
  • Piano Lite: la possibilità di esportare i progetti ora richiede il piano Standard o Enterprise.

Questo cambio è stato annunciato per la prima volta il 17 marzo in questo Watson Studio Plan Updates blog post.

Modifiche al piano Watson Studio Enterprise (1 aprile 2020)

Il 1 aprile 2020 il piano Watson Studio Enterprise presenta le seguenti modifiche:

  • Il numero di utenti autorizzati gratuiti è ora 10.
  • Il costo di aggiunta di utenti autorizzati extra è ridotto del 50%.
  • La velocità di utilizzo computa è ridotta a \ $0,40 USD per unità di unità di capacità utilizzata oltre i 5000 CUH al mese inclusi nel piano.

Leggere il blog di aggiornamento del piano Watson Studio.

Watson Machine Learning

Fine del supporto per Deep Learning come servizio (Watson Machine Learning)

Il supporto per Deep Learning come Servizio e Deep Learning Experiment Builder è obsoleto e verrà interrotto il 2 aprile 2022. Non è prevista alcuna sostituzione su Cloud Pak for Data as a Service, ma il supporto per esperimenti di Deep Learning continuerà ad essere supportato su Cloud Pak for Data, con Watson Machine Learning Accelerator. Da notare che questa interruzione non interessa i notebook Watson Studio k80 GPU. Puoi continuare a eseguire i notebook delle GPU, ma i notebook Deep Learning, i modelli e le distribuzioni che si affidano alle API REST di Watson Machine Learning non saranno supportati.

Fine del supporto per Python 3,7 (Watson Studio e Watson Machine Learning) (25 feb 2022)

È ora possibile utilizzare IBM Runtime 22,1, che include gli ultimi quadri di scienze dei dati su Python 3,9, per eseguire notebook Watson Studio Jupyter, modelli di treni e run Watson Machine Learning distribuzioni. Python 3,7 è ormai obsoleto e verrà rimosso il 14 apr 2022. Aggiornare i tuoi asset e distribuzioni per utilizzare invece IBM Runtime 22,1. Allo stesso modo, gli ambienti XL Python in Watson Studio e Watson Machine Learning sono ormai obsoleti e verranno rimossi anche ad aprile 14th, 2022. Riassegnare eventuali asset associati a configurazioni supportate di conseguenza.

Fine del supporto per Spark 2,4 per Watson Studio e Watson Machine Learning) (27 gen 2022)

Spark 2,4 è obsoleto come framework di machine learning, ambiente notebook e runtime di RStudio. Aggiornare i tuoi asset per utilizzare invece Spark 3,0. Il sostegno ai beni formativi sarà interrotto il 16 febbraio 2022. Il supporto per la distribuzione e i modelli di punteggio verrà interrotto il 10 marzo 2022 e verranno eliminate le distribuzioni esistenti che utilizzano specifiche Spark 2,4.

Fine del supporto per le specifiche del software AutoAI Time Series (Watson Studio)

Le specifiche del software autoai-ts_3.1-py3.7 e autoai-ts_3.8-py3.8 sono interrotte a partire dal 1 dicembre 2021. Nuove distribuzioni sono vietate e le distribuzioni esistenti che utilizzano queste specifiche verranno eliminate.

Regolazione ambienti GPU in Watson Machine Learning (12 marzo 2021)

A partire dal 19 marzo 2021, gli ambienti della GPU in Watson Machine Learning saranno disponibili solo attraverso il piano standard v2 e v2 Professional.

Dopo la regolazione, gli utenti nuovi a IBM Cloud possono ottenere un processo gratuito di ambienti GPU da Watson Machine Learning con i seguenti passaggi:

  1. Ottenere $200 credit attraverso l'aggiornamento a un account IBM Cloud Pay - As - You - Go.
  2. Creare un'istanza di piano standard Watson Machine Learning v2 nel catalogo IBM Cloud.
  3. Inizia un esperimento di apprendimento profondo.

Da notare che un piano standard v2 potrebbe incorrere in spese se ci sono lavori in esecuzione dopo che il credito esaurisce o scade dopo 30 giorni.

Per i dettagli, consultare Watson Machine Learning piani.

Rimozione di Python 3,6 ambiente (Watson Studio e Watson Machine Learning) (8 aprile 2021)

Python 3,6 è stato rimosso da Watson Studio e Watson Machine Learning a causa di una vulnerabilità di sicurezza.

A partire dal 8 aprile 2021 non è possibile creare o eseguire asset come notebook, modelli di machine learning, soluzioni Decision Optimization o funzioni Python basate su Python 3,6 ambienti o quadri. Aggiornare gli asset esistenti per utilizzare Python 3,7 ambienti o quadri invece. Per i dettagli sulla modifica degli ambienti del notebook, consultare Ambienti. Per i dettagli sui quadri di machine learning, consultare Quadri supportati.

Supporto per istanze di machine learning V1 e API obsolete terminate (8 aprile 2021)

Il periodo di migrazione per gli utenti di Watson Machine Learning Standard e Professional piano per migrare asset dalle istanze di servizio di apprendimento automatico di V1 alle istanze di servizio di apprendimento automatico V2 termina il 8 aprile 2021. Questa è anche la fine del supporto per le API obsolete V3 e V4-beta Watson Machine Learning . Tieni presente quanto segue:

  • Le istanze di servizio di machine learning V1 sono state create prima del 1 settembre 2020. Le istanze di servizio create dopo tale data sono le istanze V2 . Per i dettagli, consultare Creazione di un'istanza di servizio.
  • Se non hai già migrato e ridistribuito i tuoi asset, fallo prima del 8 aprile 2021. Dopo tale data, si otterrà degli errori durante la valutazione degli asset distribuiti che si basano su API obsolete V3 e V4-beta Watson Machine Learning .
  • Creare nuove distribuzioni asset basate su un'istanza di servizio V2 e V4 Watson Machine Learning API.

API legacy non più supportate per gli utenti del piano Watson Machine Learning Lite (28 ottobre 2020)

È terminato il periodo di migrazione per gli utenti del piano di Watson Machine Learning Lite per migrare gli asset all'istanza del servizio di apprendimento automatico V2 e le API V4 Watson Machine Learning . Di conseguenza, gli utenti Lite otterranno degli errori quando segnano asset distribuiti che si affidano alle API obsolete. Creare nuove distribuzioni basate su V4 Watson Machine Learning v4 API.

Cambiare i quadri di distribuzione di Watson Machine Learning (16 ottobre 2020)

Le seguenti modifiche ai quadri di distribuzione potrebbero richiedere l'azione dell'utente.

Supporto per Python 3,7

È ora possibile selezionare Python 3,7 quadri per formare modelli e eseguire distribuzioni Watson Machine Learning . Vedere Piano di servizio modifiche e deprecazioni.

Deprecazione di Python 3,6 (8 aprile 2021)

Python 3,6 è in fase di obsoleto. Il sostegno sarà interrotto il 8 aprile 2021. Fino ad allora, è possibile continuare ad utilizzare i quadri Python 3,6; tuttavia verrà notificato che si dovrebbe passare ad un framework Python 3,7. Per i dettagli sulla migrazione di un asset in un framework supportato, consultare Quadri supportati.

Il supporto termina per SPSS Modeler runtime 18,1 e certi nodi Python (16 ottobre 2020)

Il supporto per i flussi SPSS Modeler formati con 18,1 e contenente determinati nodi Python viene interrotto a partire dal 14 ottobre 2020. Se i modelli SPSS utilizzano uno qualsiasi di questi nodi Python , allora è necessario riaddestrare i propri modelli utilizzando Watson Studio Canvas o qualsiasi strumento che utilizzi SPSS Modeler versione 18,2. Per i dettagli, consultare Framework.

Il supporto termina per le distribuzioni basate su immagini obsolete AutoAI (16 ottobre 2020)

A causa di una nota vulnerabilità di sicurezza, le distribuzioni modello AutoAI create utilizzando Watson Machine Learning su IBM Cloud prima del 1 agosto 2020 saranno rimoviate il 1 novembre 2020. Se non hai già migrato e ridistribuito i tuoi modelli AutoAI , farlo prima del 1 novembre 2020.

Nuovi piani di servizio Watson Machine Learning (4 settembre 2020)

Watson Machine Learning ha rilasciato nuovi piani su IBM Cloud. Questi nuovi piani alloggiano e forniscono titoli per le funzioni più recenti e gli schemi disponibili per gli utenti Watson Machine Learning , a partire dal 1 settembre 2020. I piani creati dopo il 1 settembre 2020 sono considerati "V2" piani che si basano sul consumo CUH, sostituendo i piani "V1" che fatturano per le previsioni. Durante il periodo di migrazione, si continuerà ad essere fatturati solo per l'accesso V1 mentre si valutano i nuovi piani e le funzioni dell'istanza di servizio V2 . Il periodo di migrazione per gli utenti Lite è finito. Il periodo di migrazione per gli utenti Standard e Professionali termina il 8 aprile 2021.

I nuovi firmatari riceveranno gli ultimi piani e i diritti delle API; non è possibile fornire le istanze di Watson Machine Learning che corrispondono ai piani più vecchi. Entro il 8 aprile 2021 saranno supportate solo le istanze Watson Machine Learning che corrispondono ai piani aggiornati. Le seguenti sezioni introdugono le nuove funzioni e descrivono come pianificare al meglio la migrazione.

Aggiornamento a Watson Machine Learning "V2" Istanze (4 settembre 2020)

Tutti gli utenti del piano Lite vengono aggiornati automaticamente da V1 ai piani di servizio V2 . Gli utenti del piano Lite possono ora chiamare le API v4 oppure utilizzare la libreria client v4 Python per condurre la formazione dei modelli di machine learning, il salvataggio del modello e la distribuzione e accedere alle funzioni più recenti come il software di runtime specifiche per le vostre distribuzioni.

Per gli utenti di piano Standard e Professional, è possibile scegliere quando migrare i propri asset per l'utilizzo con l'istanza di servizio di machine learning V2 . Gli utenti di queste istanze di piano avranno più tempo per lavorare sia con le serie API più vecchie che con le istanze di piano più recenti fino al 8 aprile 2021.

Nota: Durante il periodo di migrazione non verrà addebitato l'utilizzo per l'utilizzo associato alle nuove istanze del piano mentre le istanze del piano V1 sono ancora attive.

Ottenere dettagli sui piani Watson Machine Learning.

Supporto completo per le API v4 e una libreria client Python aggiornata (4 settembre 2020)

Le v4 API e la Python library client sono ora generalmente disponibili per l'utilizzo con i piani di servizio V2 . Le nuove API supportano funzioni come gli spazi di distribuzione per organizzare tutti gli asset necessari per l'esecuzione e la gestione dei lavori di distribuzione, le specifiche del software e l'autenticazione aggiornata. Si noti che il supporto per le API beta v3 e v4 termina il 8 aprile 2021.

Assistenza migrazione per Watson Machine Learning (4 settembre 2020)

Gli utenti di Watson Machine Learning possono facilmente migrare i propri asset di repository Watson Machine Learning , come i modelli di machine learning a Watson Studio Progetti con assistenza automatizzata da uno strumento di migrazione grafica, o programmaticamente, utilizzando una serie dedicata di API ..

Piano di azione migrazione Watson Machine Learning (4 settembre 2020)

Seguire questi passaggi per migrare gli asset e aggiornare la propria istanza di servizio per usufruire dei nuovi piani e funzioni di Watson Machine Learning .

  1. Rivedere i piani Watson Machine Learning aggiornati e considerare quale livello di servizio è giusto per te.
  2. Migrare i tuoi asset, utilizzando lo strumento Migration Assistant da Watson Studio o utilizzando una soluzione programmatica.
  3. Inizia utilizzando la tua nuova istanza di servizio di machine learning.
  4. Riformare i modelli o aggiornare le funzioni Python in base alle necessità.
  5. Creare uno spazio di distribuzione e iniziare a lavorare con i tuoi asset migrati.
  6. Eliminare la vecchia istanza di servizio v1 .

Spark 2,3 framework per Watson Machine Learning obsoleto (4 settembre 2020)

Il framework spark 2,3 per Watson Machine Learning è obsoleto e verrà rimosso il 1 dicembre 2020. Utilizzare invece Spark 2,4. Per i dettagli, consultare Framework.

Problema di compatibilità per SPSS Modeler runtime 18,1 e versione precedente Python (4 settembre 2020)

Il supporto per i flussi SPSS Modeler formati con 18,1 e contenente determinati nodi Python è obsoleto. Per le distribuzioni esistenti che utilizzano questi nodi è possibile continuare a segnare le distribuzioni fino al 1 ottobre 2020. Se i modelli SPSS utilizzano uno qualsiasi di questi nodi Python , allora richiederà di riqualificare il modello utilizzando Watson Studio Canvas o qualsiasi strumento che utilizzi SPSS Modeler versione 18,2. Per i dettagli, consultare Framework.

Aggiornamento di sicurezza per le distribuzioni AutoAI (31 luglio 2020)

Esiste una vulnerabilità di sicurezza nota con l'immagine utilizzata per le distribuzioni modello AutoAI create utilizzando Watson Machine Learning su IBM Cloud prima del 1 agosto 2020. La vulnerabilità dell'immagine è stata affrontata, quindi le distribuzioni di modelli creati con l'esperimento AutoAI dopo il 1 agosto 2020 non sono impattate. Sono disponibili i seguenti rimedi:

Per gli utenti del piano Lite

Le distribuzioni AutoAI impattate saranno obsolete (stop working) sul settembre 1st, 2020. È possibile ridistribuire i modelli in agosto, quindi migrarli in un nuovo spazio di distribuzione a settembre, 2020.

Per gli utenti di piani Standard e Professionali

Le distribuzioni AutoAI impattate saranno obsolete (stop working) su novembre 1st, 2020. È possibile ridistribuire i modelli in agosto, quindi migrarli in un nuovo spazio di distribuzione a settembre - ottobre, 2020.

Modifiche ai piani GPU Watson Machine Learning (20 marzo 2020)

A partire dal 1 maggio 2020, Watson Machine Learning ha aggiornato le unità di capacità all'ora per i tipi di capacità GPU, come segue:

Tipo di capacità Unità di capacità richieste all'ora
1 NVIDIA K80 GPU 3
1 NVIDIA V100 GPU 10

Le unità di capacità richieste all'ora di più GPU vengono calcolate dalle unità di capacità all'ora su singole GPU volte il numero totale di GPU. Per i dettagli, leggere il post sul blog di Watson Machine Learning GPU Update.

Aggiornamenti ai quadri Watson Machine Learning (6 marzo 2020)

Il supporto è ora disponibile per TensorFlow 1,15 e Keras versione 2.2.5 per i modelli di formazione e distribuzione. A causa di una capienza di sicurezza con determinate versioni TensorFlow, il supporto per TensorFlow 1,13 e 1,14 insieme a Keras 2.1.6 e Keras 2.2.4 sarà obsoleto. Gli utenti dovranno effettuare l'aggiornamento a Keras 2.2.5 e passare a TensorFlow 1,15 backend. Per i dettagli sulle modifiche, visualizzare questo Watson Machine Learning Tensorflow annuncio di supporto. Consultare Quadri supportati.

Watson Knowledge Catalog

Nuovi e aggiornati piani (5 maggio 2022)

A partire dal 5 maggio 2022 è possibile scegliere tra i seguenti nuovi piani di offerta Watson Knowledge Catalog :

  • Le nuove tariffe del piano Standard per asset di catalogo e per l'utilizzo compatto, in base alle tariffe CUH (capacity unit hour) quando si eseguono il profiling, gli strumenti e i lavori. Il piano non include le tasse di istanza mensili o le tariffe degli utenti autorizzati.
  • Il nuovo piano Enterprise Bundle addebita una tariffa di istanza mensile per 100.000 asset di catalogo e 2500 CUH al mese. Si paga più asset di catalogo e utilizzo computi. Il piano non include le tasse utente autorizzate.

Se hai il piano Lite, il tuo piano viene aggiornato automaticamente. Ora si ha accesso alla maggior parte delle funzioni Watson Knowledge Catalog . Molti dei limiti per gli asset e gli artefatti di governance sono aumentati. Tuttavia, il limite di utilizzo del compimento mensile è diminuito a 25 CUH.

Se precedentemente provigete il piano Standard, Professional o Enterprise, potete mantenere il vostro piano legacy per il prossimo anno. Se si desidera modificare il nuovo piano Standard o Enterprise Bundle, è possibile seguire i passi per Gestione dei servizi.

Consultare Watson Knowledge Catalog piani di servizio.

Rimozione dell'esperienza degli artefatti di governance legacy (8 aprile 2022)

Il 8 aprile 2022 l'esperienza degli artefatti di governance legacy è stata rimossa e tutti gli utenti sono passati alla nuova esperienza degli artefatti di governance. Hai avuto l'esperienza legacy solo se hai fornito il provisioning Watson Knowledge Catalog prima di aprile 2021 e non eri già passato alla nuova esperienza.

Ecco cosa è successo durante la trasferta:

  • Tutti i termini aziendali esistenti, le policy e le regole di protezione dei dati sono stati definitivamente cancellati. Non puoi tornare all'esperienza legacy.
  • Tutti i termini aziendali, le classi di dati e le assegnazioni di classificazione sugli asset dati sono diventati non validi.
  • Qualsiasi mascheramento dei dati configurato con le regole di protezione dei dati è stato rimosso.
  • I profili degli asset dei dati vengono aggiornati in modo che i risultati di classificazione utilizzino le nuove classi di dati.

Ecco cosa devi fare ora:

  • Ricreare i termini aziendali, le classificazioni e le regole di protezione dei dati.
  • Rimuovere i termini aziendali non validi e l'assegnazione della classificazione dagli asset nei cataloghi.
  • Assegnare i tuoi nuovi termini di business e la classificazione agli asset nei cataloghi.
  • Assegnare i ruoli di Watson Knowledge Catalog ai tuoi utenti. Vedi Assegna Watson Knowledge Catalog ruoli agli utenti.

Se si hanno domande o preoccupazioni relative al passaggio a nuova versione di artefatti di governance, è possibile aprire un ticket di supporto.

Nuovo piano Enterprise (25 giugno 2021)

Il piano Enterprise ha le seguenti caratteristiche che non sono incluse in altri piani:

  • Knowledge Accelerators: Aggiungi glossari curati di artefatti di governance per il tuo settore. Vedi Knowledge Accelerators.
  • Data Privacy: Consegnare produrre copie mascherate di dati protetti con opzioni di mascheramento avanzate. Vedere Data Privacy è GA!.
  • 20 utenti senza costi extra

Consultare Watson Knowledge Catalog piani.

Deprecazione dell'importazione di asset Information Governance Catalog (22 aprile 2021)

Non è più possibile importare gli asset Information Governance Catalog in Watson Knowledge Catalog specificando un file di archivio con l'opzione di menu Aggiungi al catalogo> Assetti di importazione .

Le connessioni sono supportate su tutti i piani di offerta di Watson Knowledge Catalog (2 aprile 2021)

In precedenza queste connessioni erano limitate a Watson Knowledge Catalog Standard o piani professionali. Ora queste connessioni sono disponibili su tutti i piani:

  • Dropbox
  • Looker
  • OData
  • SAP OData
  • Tableau

Il piano lite supporta più i backup per il disaster recovery (21 dicembre 2021)

Se si dispone del piano lite Watson Knowledge Catalog , i tuoi asset in progetti e cataloghi non sono più sottoposti a backup per scopi di disaster recovery.

Aggiornamenti a Watson Knowledge Catalog piani di offerta (1 ottobre 2020)

A partire dal 1 ottobre 2020, i piani di offerta Watson Knowledge Catalog hanno questi cambiamenti:

  • Piano Lite: il numero massimo di utenti è ridotto a 2. Catalogo e progetti non sono sottoposti a backup.
  • Piano standard: il numero massimo di attività è aumentato a 1000.
  • Piani standard e Professionali: il costo per il piano, gli utenti extra e CUH extra sta cambiando.

Se hai già il piano Lite o Standard, i tuoi asset esistenti e gli utenti del catalogo rimangono invariati.

Leggere gli Aggiornamenti a Watson Knowledge Catalog post.

La sincronizzazione degli asset con Information Governance Catalog viene interrotta (24 aprile 2020)

Non è più possibile sincronizzare automaticamente gli asset di dati tra Information Governance Catalog e Watson Knowledge Catalog.

Watson OpenScale

Nuovo piano tariffario per Watson OpenScale (31 gennaio 2021)

Watson OpenScale dispone di un nuovo piano di tariffazione standard v2 che prende effetto alla fine di gennaio 2021. Il piano Standard esistente viene interrotto nel catalogo. Per aiutare i clienti a gestire meglio il loro utilizzo retribuito, il nuovo piano standard v2 prevede $250 USD per modello al mese.

API obsolete (15 marzo 2021)

L'utilizzo dell'API V1 e SDK sono obsoleti e saranno disabilitati a partire dal 8 aprile 2021. Per informazioni sull'API REST di V2 , consultare IBM Watson OpenScale Documentazione API. Per informazioni sul SDK V2 Python , consultare IBM Watson OpenScale Python SDK 3.0.3 documentazione. Per l'aiuto con l'aggiornamento dei notebook, consultare Aggiornato V2 REST API e Python SDK.

DataStage

Rimozione delle sedi Satellite precostruite per i flussi DataStage (11 aprile 2022)

Le posizioni satellitari precostruite per i flussi DataStage vengono eliminate. A partire dal 11 aprile 2022 non è più possibile eseguire lavori DataStage utilizzando risorse in località Satellite precostruite.

Streaming Analytics

Il servizio Streaming Analytics è obsoleto (30 luglio 2021)

IBM Streaming Analytics for IBM Cloud è obsoleto. A partire dal 30 luglio 2021 non si possono creare nuove istanze e l'accesso alle istanze Lite libere viene rimosso. Le istanze di piano retribuito esistenti sono supportate fino al 1 maggio 2022. Qualsiasi istanza ancora esistente in tale data verrà arrestata e cancellata.

Lo strumento di flusso dei flussi viene rimosso (5 febbraio 2021)

Lo strumento di flussi di flussi viene rimosso dai progetti Watson Studio . Per il supporto futuro per i casi di utilizzo dei flussi di flusso, consultare Streaming Analytics su IBM Cloud.

Visual Recognition

IBM Watson Visual Recognition viene interrotto in Watson Machine Learning (7 gennaio 2021)

IBM Watson Visual Recognition viene interrotto. Le istanze esistenti sono supportate fino al 1 dicembre 2021, ma a partire dal 7 gennaio 2021 non si possono creare istanze. Qualsiasi istanza che verrà fornita il 1 dicembre 2021 verrà cancellata.

Watson Query

Nuovi piani di determinazione dei prezzi per Watson Query (1 maggio 2022)

Il pricing enterprise è cambiato per rimuovere le tariffe per l'istanza Watson Query e per abbassare le tariffe per le ore VPC (Virtual Processor Core) per il tuo servizio Watson Query . Il servizio è metrmato e consumato quando viene fornito, anche quando non si lavora al servizio. Il processore Virtual Virtual Processor 250 gratuito al mese è stato interrotto. Consultare Watson Query piani di offerta.

Argomento principale: Novità