0 / 0
Torna alla versione inglese della documentazione
Archiviazione oggetti per spazi di lavoro

Archiviazione oggetti per spazi di lavoro

IBM Cloud Object Storage fornisce l'archiviazione per le aree di lavoro. Quando si crea uno spazio di lavoro di progetto, catalogo o spazio di distribuzione, viene creato un bucket di archiviazione dedicato per memorizzare gli asset e i file per tale spazio di lavoro.

Se hai più di un'istanza IBM Cloud Object Storage , devi selezionare un'istanza quando crei uno spazio di lavoro. Puoi anche connetterti a IBM Cloud Object Storage come origine dati. Vedi IBM Cloud Object Storage connection.

Cosa viene memorizzato nei bucket Cloud Object Storage per le aree di lavoro

Gli elementi archiviati in un bucket Cloud Object Storage per uno spazio di lavoro sono una combinazione di file utente che aggiungi esplicitamente, di file per gli asset che crei e di file di sistema che vengono creati automaticamente.

I seguenti tipi di elementi vengono memorizzati nei bucket di memoria associati alle aree di lavoro:

  • I file caricati nello spazio di lavoro, ad esempio i file di dati
  • File per gli asset creati, ad esempio notebook, modelli o flussi
  • I file creati come parte dell'elaborazione del notebook, come le tabelle di dati
  • File di sistema creati automaticamente, ad esempio file di log

Ad esempio, quando si esegue un esperimento AutoAI , vengono creati i seguenti tipi di file:

  • File binari per ogni pipeline candidato - modello
  • Notebook generati automaticamente (uno per pipeline e uno per modello)
  • File CSV che contengono i dati del grafico per le visualizzazioni di metrica
  • File di metadati utilizzati per visualizzare l'esperimento nell'interfaccia utente

Quando si elimina un asset in uno spazio di lavoro, tutti i file associati a tale asset vengono eliminati dal bucket di archiviazione.

Sicurezza e resilienza di Cloud Object Storage

Ogni spazio di lavoro ha il proprio bucket. Dall'interno di uno spazio di lavoro, solo i collaboratori dello spazio di lavoro possono accedere agli elementi nel bucket. Da IBM Cloud, solo gli utenti con il ruolo IAM di Manager o Writer per il servizio IBM Cloud Object Storage possono gestire il bucket. Vedi Fornisci accesso a Cloud Object Storage.

Tutti i dati memorizzati in IBM Cloud Object Storage sono crittografati e codificati per la cancellazione. Puoi facoltativamente crittografare l'istanza Cloud Object Storage che utilizzi per gli spazi di lavoro con la tua propria chiave. Vedi Codifica IBM Cloud Object Storage con la tua chiave. Le ubicazioni in ogni profilo utente devono includere l'ubicazione Globale per consentire l'accesso a Cloud Object Storage.

Cloud Object Storage è resiliente disperdendo i dati in tre ubicazioni. Quando crei uno spazio di lavoro, il bucket Cloud Object Storage assume come valore predefinito la resilienza regionale. I bucket regionali distribuiscono i dati tra diversi data center che si trovano nella stessa area metropolitana. Se uno di questi data center subisce un'interruzione o una distruzione, la disponibilità e le prestazioni non vengono influenzate.

Ulteriori informazioni

Argomento principale: Panoramica di Cloud Pak for Data as a Service

Ricerca e risposta AI generativa
Queste risposte sono generate da un modello di lingua di grandi dimensioni in watsonx.ai basato sul contenuto della documentazione del prodotto. Ulteriori informazioni