0 / 0
Torna alla versione inglese della documentazione
Integrazione con Google Cloud Platform

Integrazione con Google Cloud Platform

Puoi configurare un'integrazione con Google Cloud Platform (GCP) per consentire agli utenti IBM watsonx di accedere alle origini dati da GCP. Prima di continuare, assicurarsi di disporre delle autorizzazioni appropriate.

Dopo aver configurato un'integrazione, la vedrai in Istanze del servizio. Ad esempio, verrà visualizzata una nuova scheda GCP che elenca i dataset BigQuery e i bucket di archiviazione.

Per configurare un'integrazione con GCP:

  1. Accedi a Google Cloud Platform all'indirizzo https://console.cloud.google.com.
  2. Vai a IAM & Admin> Account servizio.
  3. Apri il progetto e fai clic su CREA ACCOUNT DI SERVIZIO.1. Specificare un nome e una descrizione per il nuovo account di servizio e fare clic su CREA. Specificare le altre opzioni desiderate e fare clic su ESEGUITO.1. Fai clic sul menu azioni accanto all'istanza del servizio e seleziona Crea chiave. Per il tipo di chiave, seleziona JSON e fai quindi clic su CREA. Il file di chiavi JSON verrà scaricato sulla macchina.

    Importante: scrivi il tuo ID chiave e il tuo segreto e memorizzali in un file di chiavi sStore in un'ubicazione sicura.

  4. In IBM watsonx, in Administrator> Cloud integrations, vai alla scheda GCP , abilita l'integrazione e incolla il contenuto dal file di chiavi JSON nel campo di testo. Verranno memorizzate solo alcune proprietà dal JSON e la proprietà private_key sarà codificata.

  5. Torna a Google Cloud Platform e modifica l'account del servizio creato in precedenza. Aggiungere i ruoli seguenti:

  6. Confermare che è possibile visualizzare i servizi GCP. Dal menu principale, scegliere Amministrazione> Servizi> Istanze dei servizi. Fare clic sulla scheda GCP per visualizzare tali servizi, ad esempio i dataset BigQuery e i bucket di archiviazione.

Ora gli utenti che hanno le credenziali per i servizi GCP possono creare connessioni selezionandoli nella pagina Aggiungi connessione . Quindi, possono accedere ai dati da tali connessioni creando asset di dati connessi.

Passi successivi

Argomento principale:

Ricerca e risposta AI generativa
Queste risposte sono generate da un modello di lingua di grandi dimensioni in watsonx.ai basato sul contenuto della documentazione del prodotto. Ulteriori informazioni